Digital HR Transformation: obiettivi e strumenti

Dopo il successo di Smart Working Day, il tour di workshop in giro per l’Italia dedicato allo Smart Working e alle nuove logiche e tecnologie che stanno rivoluzionando il modo di lavorare e collaborare delle aziende, Bizeta42 affronterà la tematica anche il 4 ottobre, durante il ciclo di webinar.

Dallo studio “People, productivity and the digital workplace – 2018″ di BT, emerge che 9 su 10 intervistati (1,100 dipendenti ed i 600 IT decision makers), hanno dichiarato che tool di collaboration e servizi mobile migliorano la produttività dei lavoratori.

E lo smart working, si inserisce proprio in un contesto di digital workplace in cui collaboration e mobilità sono i punti di forza assoluti.

In particolare, grazie alla tecnologia è possibile utilizzare device, piattaforme e reti che, oltre ad abilitare lo smart working stesso, consentono di cogliere i vantaggi di: maggiore velocità nei processi, riduzione dei costi, miglioramento dell’equilibrio vita privata-lavoro per i lavoratori.

In un’organizzazione che lavora con uno staff smart e quindi “distribuito”, si impone però la necessità di dotarsi di strumenti e soluzioni che possano semplificare e migliorare l’efficienza delle pratiche e delle attività HR.

Come adattare la struttura organizzativa ad un progetto di smart working?

Quali sono le soluzioni software che possono supportare i processi che vengono maggiormente impattati dal cambiamento verso lo smart working?

Ne parliamo il 4 ottobre alle ore 14:30 durante il webinar “Digital HR Transformation” obiettivi e strumenti.

 

Iscriviti subito!

Vuoi migliorare la gestione delle risorse umane nella tua azienda?

Richiedi la tua consulenza gratuita.

Ti aiuteremo a valutare quali sono i tool giusti per gestire in maniera più efficiente tutti i processi legati alle HR in azienda

 

Contattaci!

 

Consulenza gratuita!